Rimedi naturali

3 consigli per mantenere al meglio la lavatrice

Dopo aver vissuto per anni come studentessa fuori sede ed aver lavato i miei panni in lavatrici mitologiche, con libretti di istruzione e manutenzione inesistenti ho finalmente coronato il sogno di avere una lavatrice tutta mia.

Schermata 2016-08-24 alle 10.50.23.png

E così mi sono informata su quali fossero i rimedi naturali e non per mantenere al meglio la nostra adorata lavatrice. Ed ecco cosa ho trovato:

  • controllare il filtro ogni tre mesi: quest’operazione se eseguita con costanza e muniti di bacinella. Infatti dopo aver staccato la spina della lavatrice e chiuso l’acqua bisogna girare in senso antiorario la manopola del filtro, far uscire tutta l’acqua e svitare il filtro per pulirlo e per poi rinserirlo. Buttare mezzo litro d’acqua nella lavatrice e aspettate che venga assorbita, se questo non accade il filtro non è inserito correttamente;
  • fare un lavaggio a vuoto ogni due mesi: effettuare un lavaggio a 90° , senza capi, con la sola aggiunta di  200 ml di aceto di mele. Questa procedura permette di igienizzare la lavatrice ed eliminare i cattivi odori;
  • non utilizzare troppo detersivo: in primis fatelo per l’ambiente, poi anche la lavatrice vi ringrazierà molto ma sopratutto la vostra pelle che non ha bisogno di tutto quel detersivo.

E voi avete qualche consiglio per mantenere più a lungo la vostra cara lavatrice? 

 

12 Comments

Rispondi