Arcipelago della Maddalena: cosa visitare

L’arcipelago della Maddalena: uno dei paesaggi più suggestivi al mondo.

Arcipelago della Maddalena

Grazie al suo splendido mare, le colonie di uccelli marini, la vegetazione e i panorami mozzafiato l’Arcipelago della Maddalena è una meta perfetta per rilassarsi durante le ferie estive.

L’arcipelago della Maddalena è un parco geomarino costituito da oltre 60 isole di natura granitica. Le isole principali sono La Maddalena (l’unica abitata), Caprera, Santa Maria, Budelli, Spargi, Razzoli.

UN TUFFO IN PARADISO A CALA COTICCIO

Caprera e la Maddalena sono le isole più popolate dai turisti e sono collegate tramite un ponte. Le spiagge sull’isola sono tante e bellissime, alcune più nascoste. Ma la vera protagonista di Caprera è la spiaggia di Cala Coticcio, riconosciuta tra le più belle spiagge al mondo. Situata nella parte nord-orientale dell’isola di Caprera, per raggiungerla bisogna percorrere un sentiero di circa 35/45 minuti. 

Cala coticcio.JPG

COSA VISITARE DURANTE IL SOGGIORNO ALL’ARCIPELAGO DELLA MADDALENA:

L’Arcipelago è anche un luogo ricco di storia e tra un bagno e l’altro è possibile portare i più piccoli a visitare il museo Mineralogico Caprera o il Museo del Mare. Da non perdere, inoltre, è la visita al Memoriale e alla Casa di Garibaldi. Giuseppe Garibaldi, infatti, visse oltre vent’anni sull’isola di Caprera.

Museo_Garibaldino_di_Caprera_2.jpg

Insomma, trascorrere le vacanze all’Arcipelago della Maddalena vuol dire esplorare luoghi paradisiaci e respirare il profumo della felicità. Ve la consiglio! 

Rispondi