Dove mangiare in Val di Sole

Finalmente un’altra settimana da trascorrere in Val di Sole. Un’altra settimana per riconciliarsi con se stessi, per ammirare paesaggi mozzafiato e staccare un po’ la spina. 

Ho trascorso le mie giornate in alta quota,  cimentandomi in uno sport nuovo: lo snowboard. Un’esperienza bellissima che faceva venire anche molta fame!

Pranzo al Rifugio lo Scoiattolo

Così a pranzo mi piaceva rimanere a mangiare al Rifugio lo Scoiattolo , dove la vista è mozzafiato e la cucina è ottima.

Pausa alla Pasticceria della Nonna

Il pomeriggio, conclusa la giornata in alta quota, mi concedevo una dolce pausa alla  Pasticceria della Nonna dove si possono gustare delle buonissime torte e bere delle calde cioccolate

Chalet Alpenrose

Dulcis in fundo, ho soggiornato all’hotel Chalet Alpenrose. Hotel con un prestigioso ristorante che prepara piatti tipici trentini. Ho scoperto poi, negli ultimi giorni, che questo albergo con il suo Sissi Tube ristorante ha partecipato al famoso programma dello chef Alessandro Borghese, Quattro Ristoranti.

Tiziano, lo chef dell’albergo, ci ha preparato dei piatti meravigliosi e ho la vaga impressione che i dolci siano il suo pezzo forte.

 

3 Comments

  1. vitaincasa il lato rosa della vita

    febbraio 5, 2017 at 2:21 pm

    Proprio oggi ho mangiato dello speck acquistato direttamente in Trentino durante la mia ultima vacanza lassù! Che coincidenza! Comunque le tue foto fanno venire l’acquolina in bocca, direi che l’aspetto culinario da solo valeva il viaggio! 🙂

    1. Il corno rosso

      febbraio 5, 2017 at 2:23 pm

      Diciamo che il ritorno a casa e ai fornelli è stato un po’ traumatico. Ti auguro buona domenica 🙂

Rispondi