Qual’e il tuo ultimo pensiero prima di addormentarti ?

Oggi vi voglio parlare di una splendida iniziativa, alla quale ho avuto il piacere di partecipare. Non solo un evento ma un mondo per conoscersi davvero nel profondo.

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 Giugno), all’arena del Visarno a Firenze è stato organizzato un maxi concertone dall’UNHCR per sensibilizzare sul tema dei rifugiati e per trascorrere una bella serata all’insegna della buona musica. Sono state tante le testimonianze, i reportage mostrati, le iniziative promosse.

Tra le tante cose interessanti che hanno animato il concerto, era presente anche un video realizzato dalla classe di Progettazione di eventi culturali dello IED di Firenze. Il video mostrava una serie di risposte a domande riguardanti la quotidianità, quella che troppo spesso diamo per scontata.

Le domande erano:

  • cos’è per te casa?
  • qual’e il viaggio che non puoi dimenticare?
  • qual’e il tuo ultimo pensiero prima di addormentarti?
  • come vedi il tuo domani?
  • cos’è che nessuno potrà mai toglierti?

 

Domande che sembrano banali ma che mostrano tutte le ambizione, le paure, il vissuto delle persone intervistate. Vi condivido uno dei quattro video realizzati. E se vi va, perché non rispondere alle domande!?

 

Leave a Reply