5 cose da fare a Londra


Londra era una di quelle città che erano verso la fine della mia lista di “città da vedere” (traumatizzata, forse, dalle troppe barzellette sui londinesi). Devo dire che mi sono davvero ricreduta, una città affascinante, creativa e dinamica. Sono tante le attrazioni ma ho deciso di fare un elenco di cinque cose che mi sono rimaste nel cuore.

1-DENMARK STREET

Proprio alle spalle di Oxford Street  c’è Denmark Street, una via conosciuta come la via della musica o il paradiso delle chitarre. Appassionati e non rimangono affascinati da questa strada e dai bellissimi negozi dove all’interno è possibile anche trovare reperti storici. Si respira un’aria leggera, ci sono giovani musicisti con i genitori intenti a comprare il loro primo strumento.  Denmark street è la strada dove Jimi Hendrix registrava le sue canzoni, dove Elton John ha scritto la profonda canzone “Your Song” e dove i Rolling Stones hanno inciso i loro due primi album.IMG_1233

 

2-NATURAL HISTORY MUSEUM

Stupendo. Oltre 70 milioni di reperti, una struttura bellissima ed immensa. Il museo, infatti, è diviso in zone: la zona blu è dedicata ai dinosauri, anfibi, invertebrati marini, rettili, la zona verde ospita gli uccelli, rettili, fossili marini. La zona rossa è dedicata all’evoluzione della Terra mentre la zona arancione comprende il giardino naturali e il Centro Darwin. Clicca qui per vedere altre foto.

Schermata 2016-08-22 alle 17.50.31

3-HYDE PARK

Oltre ad essere uno dei nove parchi reali di Londra, l’Hyde Park è stato il luogo dove si sono svolti i più bei concerti dei Rolling Stones, dei Queen, dei Pink Floyd e di tanti altri immensi artisti. Il parco è vicino a Buckingham Palace, dov’è possibile ammirare la sobrietà della cerimonia del cambio di guardia. Hyde Park è grande, pieno di scoiattoli e in alcuni periodi dell’anno è possibile trovare anche sdraio ed ombrelloni perché (i più folli) si fanno il bagno dai pontili del parco.Schermata 2016-08-22 alle 17.51.07

4- SCIENCE MUSEUM

Vicinissimo al Natural History Museum, a pochi passi dalla stazione di South Kensington c’è il museo della Scienza. Al primo piano è possibile ammirare tutte le riproduzioni su scala delle macchine che hanno fatto la storia della rivoluzione industriale, esposte in ordine cronologico. Al secondo piano le esposizioni sono dedicate all’evoluzioni dei sistemi agricoli necessari per sfamare l’umanità, inoltre sono presenti strumenti per la misurazione del tempo. Al terzo piano c’è una sezione dedicata allo sviluppo navale e quello dell’aviazione, concludendo con i progressi dell’elettricità. Qui altre foto.

IMG_1449.JPG

4-HORSE TUNNEL MARKET

L’horse tunnel market era la stalla dei cavalli che venivano impiegati per spostare vagoni ferroviari. Infatti all’ingresso è presente una grande scultura con dei cavalli a dimensione naturale. Oggi,  questo tunnel-labirinto è il mercatino delle pulci più bello che io abbia mai visto. Ci si trovano gioielli, vestiti, libri, pellicce, oggetti d’epoca, strumenti musicali, cibo. Straordinario! Qui altre foto che ho scattato.IMG_1177

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...