3 consigli per mantenere al meglio la lavatrice


Dopo aver vissuto per anni come studentessa fuori sede ed aver lavato i miei panni in lavatrici mitologiche, con libretti di istruzione e manutenzione inesistenti ho finalmente coronato il sogno di avere una lavatrice tutta mia.

Schermata 2016-08-24 alle 10.50.23.png

E così mi sono informata su quali fossero i rimedi naturali e non per mantenere al meglio la nostra adorata lavatrice. Ed ecco cosa ho trovato:

  • controllare il filtro ogni tre mesi: quest’operazione se eseguita con costanza e muniti di bacinella. Infatti dopo aver staccato la spina della lavatrice e chiuso l’acqua bisogna girare in senso antiorario la manopola del filtro, far uscire tutta l’acqua e svitare il filtro per pulirlo e per poi rinserirlo. Buttare mezzo litro d’acqua nella lavatrice e aspettate che venga assorbita, se questo non accade il filtro non è inserito correttamente;
  • fare un lavaggio a vuoto ogni due mesi: effettuare un lavaggio a 90° , senza capi, con la sola aggiunta di  200 ml di aceto di mele. Questa procedura permette di igienizzare la lavatrice ed eliminare i cattivi odori;
  • non utilizzare troppo detersivo: in primis fatelo per l’ambiente, poi anche la lavatrice vi ringrazierà molto ma sopratutto la vostra pelle che non ha bisogno di tutto quel detersivo.

E voi avete qualche consiglio per mantenere più a lungo la vostra cara lavatrice? 

 

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. giovanna ha detto:

    Purtroppo no, solo ho scoperto da poco che al posto dell’ammorbidente si può usare dell’aceto nella vaschetta dell’ammorbidente.

    1. Il corno rosso ha detto:

      Se ti capita di lavare qualche capo maleodorante aggiungi un cucchiaio di bicarbonato al detersivo. Come l’aceto elimina gli odori e in più è un ottimo anti calcare.

      1. giovanna ha detto:

        Grazie!! sapevo solo per imbiancare il bucato.

  2. Nel libretto “esistente” della mia lavatrice c’è scritto di non usare aceto perchè può danneggiare le guarnizioni 😦

    1. Il corno rosso ha detto:

      Io sinceramente lo faccio una volta ogni tanto per eliminare gli odori ed eliminare eventuali muffe. Così come con la lavastoviglie, è consigliato farlo una volta al mese.

      1. Acc.. Quando è venuto il tecnico mi ha fatto un cappellino su detersivi in polvere o liquidi, additivi, lavaggio cestello, durezza dell’acqua, vaschette, filtri, ascugatrice… Non ricordo come mai non gli ho chiesto nulla sul frigo!

      2. Il corno rosso ha detto:

        Si questo è vero. Anch’io ho letto tutto il manuale e sono tante le operazioni che omettiamo quotidianamente. Bisognerebbe staccare la lavatrice della corrente ogni volta e spegnere il rubinetto dell’acqua, asciugare con un panno la guarnizione dell’oblò ogni volta. Insomma, c’è da impazzire.

      3. La guarnizione l’asciugo. Mia mamma mi obbligava e ho subito l’imprinting! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...