Polpette al sugo

Io sono una vera golosa di polpette, sopratutto quelle al sugo. Quando abitavo con mamma e papà le polpette erano sempre compito di mio padre, perché come le fa lui..non le fa nessuno! Ecco la ricetta di papà

INGREDIENTI 12 polpette:

  • 600 gr di carne macinata magra
  • 200 gr di pane cafone o pane lievito madre
  • 50 gr pane grattugiato
  • parmigiano
  • 50 gr di parmigiano
  • sale
  • 1 uovo
  • aglio
  • olio evo
  • salsa

PROCEDIMENTO:

  • mettere la mollica del pane 30 minuti in ammollo nell’acqua dopodiché prenderlo e scolarlo, strizzandolo bene con uno schiacciapatate e lasciarlo in un piatto
  • in una  ciotola unire alla carne macinata il pane e impastare
  • unire il pane grattugiato e amalgamare bene e fare un buco al centro e inserire un uovo sbattuto,  il parmigiano ed il sale e impastare
  • se l’impasto è ancora morbido si possono aggiungere anche altri 50 gr di pangrattato
  • in una casseruola rosolare l’aglio ed eliminarlo, aggiungere la salsa e quando bolle aggiungere le polpette
  • lasciare cuocere 25 minuti con coperchio, et voilà!

polpette_alsugo

6 Comments

  1. 76sanfermo

    ottobre 17, 2016 at 1:57 pm

    Io, faccio cosi il polpettone!
    Pero’devo sostituire il parmigiano , con il pecorino grattugiato , per causa della mia allergia al latte vaccino.
    Metto a rosolare l’aglio in polvere ( senza toglierlo ovviamente!) e aggiungo anche poco peperoncino…
    (cosi”, per una piccola variante….!)
    PS me lo posso immaginare , ma , di preciso, cos’è il “pane cafone”?

    1. Il corno rosso

      ottobre 17, 2016 at 2:18 pm

      E’ un pane di semola rimacinata di grano duro, tipico della Campania. E si chiama “cafone” perché era il pane dei contadini che prima venivano definiti così. E’ saporitissimo, qui a Firenze mi manca tantissimo ma non ti nego che ogni tanto un pacco me lo faccio spedire di pane cafone e panini all’olio made in Naples

      1. 76sanfermo

        ottobre 17, 2016 at 2:28 pm

        A Milano sarà altrettanto impossibile trovarlo…
        Ma chissa’ , magari attraverso amici napoletani…
        Dev’essere unico…!

  2. Paola

    ottobre 17, 2016 at 8:27 pm

    E’ vero, un piatto semplice ma irresistibile

  3. fede63

    ottobre 24, 2016 at 1:39 pm

    Troppo buone le polpette, dalle mie parti a volte si aggiungono uvetta e pinoli, per le polpette di carnevale… Grazie

    1. Il corno rosso

      ottobre 24, 2016 at 1:41 pm

      Anche a Napoli! A me purtroppo non piace l’uva passa😔

Leave a Reply