paccheri ripieni
Primi piatti,  Ricette

Paccheri ripieni e fritti

Questi si che sono primi piatti. Devo essere sincera, è la prima volta che preparo i paccheri riipieni e fritti e sono rimasta davvero colpita dal risultato.

I paccheri ripieni e fritti rappresentano una ricetta alternativa e che si adatta ai gusti di tutti, io ho deciso di fare un ripieno al basilico. Il mio consiglio è quello di scegliere un buon pacchero, magari proprio di Gragnano. Per chi non lo sapesse la pasta di Gragnano non scuoce praticamente mai. Io l’adoro (come tutti i napoletani).

INGREDIENTI:

  • 15 paccheri
  • 70 gr di parmigiano
  • 200 gr di ricotta
  • 100 gr di mozzarella
  • 200 gr di basilico
  • 10 pomodorini
  • 2 uova
  • pangrattato
  • olio di semi
  • olio evo
  • sale q.b
  • uno spicchio d’aglio

PROCEDIMENTO:

  • in una pentola con abbondante acqua salata lasciar cuocere i paccheri e scolateli quando sono ancora al dente.
  • in una ciotolina mixare il basilico, aggiungere la ricotta, la mozzarella a pezzi ed il parmigiano. Amalgamare il tutto aggiungendo un po’ di sale
  • quando il pacchero si è raffreddato, aggiungete il composto ottenuto all’interno
  • in una padella lasciar rosolare l’aglio, con abbondante olio evo, quando l’aglio è dorato eliminarlo
  • aggiungere i pomodorini tagliati a metà, bisogna lasciar a fiamma alta come se volessimo quasi friggerli (non bruciarli ovviamente)
  • lasciar fare il sughetto per 10 minuti, aggiungendo se è necessario un po’ d’acqua.
  • adesso prendiamo ogni pacchero, passiamolo nell’uovo poi nel pangrattato e friggiamolo in olio bollente 2 minuti per lato
  • scolarli su carta assorbente e salarli
  • nel piatto fare un letto di sughetto e adagiate il pacchero, facendo ben attenzione a non romperlo
  • servire caldo

paccheri_ripieni_e_fritti

13 commenti

Rispondi