Ricette,  Secondi piatti

Pizza di scarole

La pizza con le scarole è una ricetta tipica della cucina napoletana. Non solo, è uno dei cavalli di battaglia di mia suocera e di conseguenza uno dei piatti preferiti di Antonio che ha realizzato questa fantastica pizza.

INGREDIENTI:

per l’impasto vedere qui , in questa ricetta ho utilizzato metà farina 00 e metà farina integrale

per il ripieno:

  • 800 g di scarola
  • 10 olive nere e 8 olive verdi denocciolate 
  • 1 cucchiaino di pinoli
  • 3 acciuche dissalate
  • olio evo
  • sale

PROCEDIMENTO:

  • Cominciamo preparando l’impasto. Qui trovate la ricetta
  • in una pentola fate bollire dell’acqua e sbollentate per 5 minuti le scarole 
  • scolare la verdura ed eliminate l’acqua in eccesso
  • in una padella versare abbondante olio e far soffriggere uno spicchio d’aglio schiacciato, aggiungere le scarole e lasciar cucinare per 5 minuti
  • aggiungete le acciughe e lasciate cuocere altri due minuti
  • dividere l’impasto in due panetti e stendere due dischi
  • in un ruoto basso da 20-25 cm versate abbondate olio e stendete il primo disco di impasto
  • aggiungete le scarole, le olive nere, le olive verdi, pinoli e giusto un po’ di sale
  • sovrapponete l’altro disco, chiudete bene i lati
  • spennellare con un po’ di olio e bucherellare con una forchetta
  • infornare in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti
  • servire quando si sarà raffreddata, non vi spaventate se l’impasto risulta un po’ duro. Trascorsa una mezz’oretta si ammorbidirà.

Ti è piaciuto l’articolo? Seguimi su Facebook

pizza_scarola.JPG

7 commenti

Rispondi