• Il chiostro del manicomio di Saint-Remy de Provence rappresentato in un quadro di Van Gogh.
    Europa,  PLACES

    Il Manicomio di Saint-Rémy | I paesaggi di Van Gogh

    Durante il mio viaggio in Provenza non potevo certo perdermi l’itinerario sulle orme di Vincent Van Gogh. Luoghi meravigliosi che hanno ispirato i più bei dipinti di Van Gogh. Durante questo periodo a Van Gogh sono stati attribuiti più di 140 dipinti, fra i quali la Notte Stellata, esposta al Museum of Modern Art di New York. Era l’8 maggio 1889 quando Vincent Van Gogh entrò volontariamente nel manicomo di Saint-Remy de Provence. Aveva una sua stanza a disposizione per dipingere e solo sotto il controllo di un sorvegliante poteva dipingere all’esterno. Infatti, spostandosi a 500 mt dal manicomio, andando verso le campagne è possibile ammirare il paesaggio che ispirò…

  • Europa,  PLACES

    Dormire in una bolla trasparente sotto le stelle

    Dormire in una bolla trasparente sotto le stelle? Lo so, sembrava assurdo anche a me. Ma quando, navigando su internet, mi sono imbattuta in un articolo simile sono rimasta davvero stupita. Così, qualche minuto dopo avevo prenotato una notte (l’unica disponibile) in una bolla trasparente tra alberi secolari e gli splendidi vitigni che caratterizzano questa zona della Provenza.  Questo tipo di campeggio viene definito “Glamping“. Un campeggio glam dove hai il tuo bagno privato e il contesto ha quel qualcosa di speciale, diverso dagli altri.  Io ho prenotato all’Attrap’Reves, nel campeggio di Puget-Ville. La zona è davvero bella e la struttura dove sono presenti le bolle è un posto davvero…

  • Europa,  PLACES

    3 cose da fare a Budapest

    Budapest è una città bellissima, ricca di storia e di monumenti che ti  fanno rimanere senza fiato. Inoltre, visitare Budapest in questo periodo risulta molto conveniente grazie alle tantissime offerte volo+hotel che si trovano sui principali siti di viaggi. Io trovai un’offerta su Logitravel. Ho visitato Budapest a Gennaio e prima di partire ero un po’ preoccupata per le temperature rigide, ma non lasciatevi demoralizzare. Compratevi un paio di calzamaglie e partite! Visitate il più possibile la città che offre davvero tanto. E sopratutto non tornate a casa senza aver fatto una di queste cose. Io vi consiglio di farle tutte e tre, vi garantisco che ne vale davvero la pena…

  • Europa,  PLACES

    Cosa fare a Madrid in 3 giorni.

    Madrid capitale e più grande città della Spagna. Nasce qui negli anni ’70 la movida. Sono tantissimi i luoghi dove passare le giornate e sopratutto le notti. Infatti la notte madrilena si conclude solo verso le 9 del mattino. I locali più frequentati di Madrid sono la Castellana, la zona universitaria, via Alonso Martinez ed il quartiere di Malasana. Ma Madrid non è solo movida. E’ una città cosmopolita, piena di coltura, centro finanziario. Una città tutta da vivere. Cosa fare a Madrid in 3 giorni: Visitare il Parco del Ritiro: uno dei principali luoghi d’interesse della capitale spagnola. Grande oltre 125 ettari è una vera e propria oasi nel cuore della città. Oltre…